manuale operativo

Il manuale operativo è uno degli strumenti più importanti del franchising.

Ecco le indicazioni da seguire per scriverlo senza commettere errori.

Il manuale operativo è lo strumento attraverso il quale il franchisor trasmette ai suoi affiliati tutte le conoscenze necessarie per replicare con successo il suo business. E’ la risorsa tecnica, commerciale e operativa necessaria per consultare, apprendere e riproporre: [checklist]

  • Regole.
  • Procedure.
  • Standard.
  • Consuetudine.
  • Specifiche tecniche.

[/checklist] Necessarie per produrre (se si tratta di franchising di produzione) e vendere (franchising di distribuzione) prodotti e servizi. manuale operativoIl manuale è il dettaglio di quanto è stabilito nel contratto di franchising. Per questo impiegare tempo e denaro per realizzare un manuale operativo ottimale è fondamentale ed è il segreto di tutti i franchising di successo che dipende, infatti, dalla reale capacità di standardizzare e replicare le procedure tipiche del franchisor all’interno di ogni punto vendita affiliato.

Il manuale operativo per il franchisee

Il manuale operativo è importante per l’affiliato perché ne detta e organizza il lavoro, definendo con precisione obiettivi e traguardi in relazione al tempo. L’affiliato deve sapere cosa ci si aspetta da lui, quali tempi ha a disposizione per conseguire gli obiettivi e gli strumenti che può impiegare. Per il singolo franchisee, il manuale operativo è l’assistenza professionale consultabile in qualsiasi momento. Oltre ad essere uno strumento operativo, il manuale operativo assicura la protezione legale dei segreti commerciali del franchisor perché, specificando regole e standard del franchising, aiuta a scongiurare noiose azioni legali.

Il manuale operativo per il franchisor

Il manuale operativo è un preziosa risorsa per lo stesso franchisor, con il quale ha l’opportunità di organizzare e definire con certezza, responsabilità e procedure di lavoro, che spesso vengono lasciate all’improvvisazione per mancanza di tempo e motivazione.

La struttura del manuale operativo

La struttura del manuale operativo è molto simile, concettualmente, a quella di un business plan. Vale a dire che la struttura di base del manuale operativo è la medesima per tutti i progetti di franchising, a prescindere dal settore merceologico di riferimento. Esistono, infatti, requisiti determinati in termini di procedure e standard. Il manuale operativo deve essere strutturato in modo da avere: [checklist]

  • La pagina introduttiva con il marchio aziendale.
  • Una breve ma efficace introduzione al progetto che spieghi le principali linee guida e obiettivi del franchising.
  • L’indice di tutti gli argomenti trattati e dei contenuti.
  • Le norme legali: deposito marchio, eventuali licenze e brevetti depositati.
  • Le procedure di gestione del punto vendita: orari, orari straordinari e metodi di apertura /chiusura punto vendita.
  • L’amministrazione e la contabilità: occorre indicare le corrette procedure che riguardano il bilancio, i flussi di cassa, le buste paga, la fatturazione e le procedure per il controllo di gestione.
  • Le procedure per la gestione di fornitori, magazzino e gestione degli ordini, carico – scarico merci e gestione dei resi e delle rimanenze in magazzino.
  • Le norme sulla sicurezza e policy sulla privacy: sistemi per mantenere la sicurezza e la privacy nella gestione dei dati sensibili dei clienti.
  • Standard di pulizia: tutte le informaizioni e le procedure per mantenere stadard di pulizia e qualità all’interno di tutti gli spazi e locali interni del punto vendita.
  • La gestione delle risorse umane: procedure di selzione, formazione inserimento e incentivazione del personale.
  • Gestione dei contatti: telefonate, come prendere gli ordini, gestione dei recall e sistemi di fidelizzazione dei clienti.
  • Gli standard di vestiario e aspetto dei dipendenti.
  • Le procedure relative alla pubblicità, vendita e fidelizzazione dei clienti.
  • Procedure che riguardano il prodotto/servizio offerto con descrizione minuziosa di tutte le procedure di lavoro.

[/checklist] manuale operativo franchising

Qual’è il segreto per scrivere il manuale operativo?

Il segreto per rendere la consultazione del vostro manuale operativo più interessante e più facile per l’affiliato è, sicuramente, quello di impiegare schemi e tabelle, soprattutto, quando si tratta di procedure e standard tecnici e di particolare rilevanza.

Il manuale operativo è la “Bibbia” del Franchising!

Maggiore è l’attenzione e la precisione impiegata nel preparare il manuale operativo, maggiore sarà la probabilità che il  franchising funzioni al meglio, garantendo risultati ottimali in termini di immagine e fatturato del franchisor e dei franchisees.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here